Come guadagnare con le affiliazioni e
i programmi di affiliazione

Guadagnare con le affiliazioni è uno dei sistemi più semplici che al giorno d’oggi esistono, per guadagnare soldi grazie a internet. Tuttavia, va fatto nel modo giusto e in questo articolo trovi le informazioni fondamentali che devi conoscere.

Prima di andare avanti, definiamo meglio cosa si intende con il termine “affiliazione”. In poche parole, si tratta di un accordo di natura economica fra un commerciante e un rivenditore (il cosiddetto affiliato)  il quale, dietro compenso, decide di promuovere i prodotti e/o i servizi del commerciante.

Normalmente online il compenso che riceve un affiliato per ogni vendita che ha generato consiste in una percentuale sul prezzo di vendita del prodotto che, in genere, va da un minimo del 3% a un massimo del 50%. Come mai le commissioni possono oscillare in maniera così ampia?

Molto semplice: dipende dal margine di profitto che offre il prodotto o servizio che decidi di promuovere in qualità di affiliato! Ad esempio, la provvigione media di un’affiliazione per la vendita di computer, o elettronica, difficilmente supera il 5%.   

Invece la commissione media per la vendita di un infoprodotto non scende quasi mai sotto il 30% (minimo!). Questo perché il margine di profitto sulla vendita degli infoprodotti è, normalmente, molto alto in quanto il formato digitale (PDF, audio MP3, video online) permette di abbattere drasticamente i costi di produzione e distribuzione.

Fatte queste indispensabili premesse, quali sono i programmi di affiliazione a cui conviene aderire? C’è molto da dire su questo argomento, ma qui di seguito vediamo di fissare quelli che sono i punti assolutamente fondamentali:

 

 

 

Ovviamente, nessuno ti vieta di metterti dall’altra parte della “barricata”: ossia potresti essere TU il commerciante che crea un proprio programma di affiliazione e vende anche grazie a una buona rete di affiliati.

A dire il vero, esistono dei siti piuttosto noti che offrono a qualunque azienda la possibilità di poter vendere anche grazie a un network di affiliazione. Ad esempio TradeDoubler e Zanox offrono questa possibilità, giusto per citare quelli che probabilmente sono i siti più noti in questo ambito.

Tuttavia, se vuoi un consiglio dettato dall’esperienza, se proprio desideri vendere i tuoi prodotti/servizi tramite un buon programma di affiliazione, allora è decisamente meglio che tu stesso sia il creatore e il proprietario della piattaforma di affiliazione vera e propria.

Al contrario su TradeDoubler, Zanox e simili la piattaforma non è tua e infatti queste società guadagnano tramite un compenso che tratterranno su ogni vendita (pertanto, per ogni vendita, dovrai pagare anche loro oltre che gli affiliati).

Il vantaggio di essere il proprietario della piattaforma di affiliazione consiste in una maggiore possibilità di poterla personalizzare come meglio credi, oltre al non secondario motivo che così non dovrai pagare nessun altro intermediario che non siano gli affiliati veri e propri che ti porteranno le vendite.

C’è da dire che creare un proprio programma di affiliazione può essere un pochino ostico per chi non ha molta dimestichezza con gli strumenti informatici, tuttavia esistono innumerevoli programmi e servizi (specie per la piattaforma Wordpress) che permettono, con una notevole facilità e a bassissimo, costo di creare la propria affiliazione in pochissimo tempo.

Insomma: guadagnare online con le affiliazioni è sicuramente possibile (sia che tu lo voglia fare da affiliato, sia da commerciante che invece si serve di affiliati per vendere) e in questo articolo ti ho dato sicuramente molti consigli utili per partire col piede giusto.